Borbonese ha stretto un accordo quinquennale con Roberta di Camerino per la licenza produttiva e distributiva del brand a livello mondiale. Borbonese, a partire dalla stagione primavera/estate 2020, seguirà la produzione e la distribuzione su scala internazionale del marchio creato da Giuliana Coen, ad eccezione di Giappone, Cina e Corea del Sud.

I codici estetici di Roberta di Camerino, tra cui la baiadera nei colori verde, blu e rosso, il velluto, il trompe-l’oeil e la “R” a cinghia saranno declinati in tutte le linee. Protagonista della nuova collezione, rieditata per l’occasione in una limited edition, sarà La Bagonghi, una delle prime It bag, presentata per la prima volta nel 1959.

“Sono convinto che il nostro gruppo, grazie alla nuova struttura produttiva e commerciale, saprà ridare prestigio al marchio rispettandone l’identità e aumentandone la brand equity”, ha commentato Alessandro Pescara, AD di Borbonese, che in portafoglio ha già altre licenze, tra cui RedwallMoschino AccessoriLes Copains AccessoriArmani e Romeo Gigli Accessori.