A quanto pare, sono troppo grassa per sciare!

2021-01-09T17:10:57+00:00Gennaio 10th, 2021|BLOG|0 Commenti

Puoi essere troppo grassa per andare sulla neve? Marielle Elizabeth, ex sciatrice di discesa libera ed ex olimpionica di wrestling per il Canada, denuncia sul New York Magazine la mancanza di abbigliamento sportivo dedicato in taglie comode.

Hai provato mai ad essere grassa in inverno?

«Non c’è solo il fat shaming in spiaggia. Avete mai provato a essere grasse sulla neve? A cercare pantaloni o giacche da sci in taglie plus size? Tute, piumini, scarponi: i weekend romantici e le vacanze sulla neve hanno un limite di taglia».

«Il 68% delle donne americane porta una taglia superiore a una large, e però nessuno dei principali brand di abbigliamento sportivo produce capi in quelle taglie. Come se l’essere ingrassata avesse cancellato la mia passione per la neve e per l’inverno. Poi però ti biasimano se non fai attività sportiva».

«Invece ogni giorno chiniamo il capo davanti a un’industria che rifiuta di accettare che i corpi sono di tutti i pesi, forme e taglie. E quando parlo d’inclusione mi dicono che dovrei dimagrire, come se dovessi essere io ad adattarmi ai vestiti, e non viceversa. Come se i vestiti non fossero una necessità ma qualcosa che dobbiamo meritarci. Come se evitare i geloni sia una ricompensa per l’essere magri. Non c’è ironia più grande del criticare come si vestono le persone grasse mentre se ne limitano drammaticamente le opzioni».

E conclude: «l’abbigliamento è un diritto umano fondamentale, e qui stiamo letteralmente congelando».

 

Torna in cima