Jeans, maglie e felpe a 2 euro o poco più. Circa 70 mila capi brandizzati Rifle, azienda toscana dichiarata fallita, saranno infatti i protagonisti di una maxi svendita che vedrà il prezzo medio per ciascun pezzo aggirarsi tra i 2 e 3 euro, secondo diverse fonti stampa.

I capi sono quelli provenienti dai 13 negozi del brand.

L’evento, a cui starebbero lavorando il Tribunale fallimentare di Firenze e Isveg – Istituto vendite giudiziarie, dovrebbe essere previsto per marzo in un outlet temporaneo.

Vi terremo aggiornati. Continuate a seguirci