Il mondo del gioiello deve essere inclusivo e coinvolgere designer capaci
di sperimentare, per stimolare la curiosità con
linee innovative”
Bibi van der Velden

Una verità già intuita da Bibi van der Velden, appassionata jewelry designer olandese e fondatrice del sito Auverture (auverture.com) che online vende collezioni di marchi preziosi e innovativi. Dopo 15 anni nel settore, Bibi ha capito che, per creativi del suo calibro, il classico e-commerce di lusso non sarebbe bastato.

Con un passato da scultrice, Bibi crea piccole meraviglie intarsiate ispirate ad astri e natura, dove creature immaginarie fanno capolino da collane e orecchini. La designer olandese non segue i percorsi tradizionali e realizza gioielli davvero inconsueti, non solo per la forma originale, ma anche per gli elementi utilizzati.

Per definire Auverture Bibi evita il termine esclusivo. Il target? Donne amanti del gioiello, delle gemme, di gran gusto e molto indipendenti.

Collezioni a base di avorio di mammut o ali di scarabeo, ma anche uno shopping dedicato ai designer di tendenza: ecco le novità di Bibi van der Velden.

Gioielli in oro, arricchiti da avorio che proviene dalle zanne di mammut preistorici o orecchini realizzati con delicate ali di scarabeo. Gioielli che costano circa dai 2.000 ai 6.000 euro, e che impiegano anche oro e pietre preziose come diamanti e zaffiri. Insomma, non si tratta di artigianato bizzarro, ma di vera gioielleria di alto livello, che però sceglie la strada di una raffinata eccentricità.

Nota particolare: lo shopping online, auverture.com, ospita anche gioielli di altri designer di tendenza, come Delfina Delettrez, Fares Noor o Lydia Courteille.