Eccola, lo stile intramontabile e raffinato a cui aspiriamo tutte… E lei poteva permettersi anche un semplice cestino di vimini al braccio al posto di una firmatissima bag e risultare semplicemente: perfetta!

Cosa rischiamo, invece,  noi comuni mortali con un semplice cestino al braccio? Se non seguiamo alcuni accorgimenti, come minimo questo:

Ecco per evitare l’effetto: “Cappuccetto Rosso in visita di cortesia dalla nonna” partiamo dalla scelta della nostra borsa vintage in paglia, rafia o midollino che sembra essere il must dell’estate 2019.

Regola generale: la semplicità… less is more.

Innanzitutto la nostra borsina vintage dovrà essere rigorosamente firmata e, se mi posso permettere di esprimere una preferenza in tal senso, direi che quelle di Rodo sono in assoluto le mie preferite per la scelta e la ricercatezza delle rifiniture, delle forme e la qualità degli ottoni. Potete trovarle disponibili sulle principali piattaforme di e-commerce vintage, ma ancora in qualche mercatino dell’usato come è capitato a me qualche giorno fa e diciamo che i prezzi sono accettabili: in fondo questa è la moda di una stagione non un evergreen.

Secondo accorgimento: il colore… il nero o il blu saranno sicuramente i più indicati per indossare la nostra borsina in città e/o a lavoro magari con un blazer doppio petto in tinta o un tubino senza maniche dal taglio impeccabile e rigoroso, ma anche nel tempo libero con un abito fantasia (pois o fiorellini su fondo beige o scuro). Il color paglia o il rosso o anche il verde andranno benissimo per il tempo libero e per un aperitivo con gli amici. Comunque mai osare l’abbinamento borsina vintage in paglia o midollino  con tute da ginnastica  che secondo la mia personalissima opinione non stanno bene con nulla fuori dalla palestra) o abiti da sera o per andare ad una cerimonia a meno che non si tratti di un evento country chic.

Ricordate:  meglio incontrare un lupo che sembrare Cappuccetto….

Ti piace questo articolo?

Clicca su start e vota!

Media / 5. Voto:

Se trovi questo portale utile...

Seguici sui social media!

Condividi

Lascia un commento