Più di 80 brand serviti, 6mila prodotti al giorno autenticati per consumatori che si collegano da oltre 200 Paesi al mondo e una richiesta di autenticazione ogni 13 secondi. Sono i numeri del leader mondiale nella certificazione dei capi di moda, l’italiana Certilogo, che oggi ha già connesso alla sua piattaforma più di 200 milioni di prodotti.

“L’autenticità dei prodotti è un vantaggio per tutti noi, come consumatori, lavoratori e contribuenti, come membri di una vivace economia globale, ma anche come rappresentanti dell’ambiente che condividiamo. È per questo che abbiamo creato Certilogo: per fare la differenza nella vita di milioni di persone, consentendo a tutti di comprare prodotti autentici in ogni ambito lavorativo e commerciale.

La nostra piattaforma di autenticazione è “people powered”, poiché grazie a tecnologie avanzate di crowdsourcing e intelligenza artificiale offre la totale certezza che il prodotto acquistato sia autentico”.

#wechooseauthentic è il motto di Certilogo.

Certilogo permette, nel momento in cui un brand sceglie la soluzione Certilogo, di dotare i prodotti di un codice identificativo univoco, che dà al cliente la possibilità di interagire col prodotto usando il suo smartphone e quindi anche di verificarne l’origine. Attraverso diverse implementazioni: ad esempio tramite il Codice QR, oppure la technologia NFC, tramite la piattaforma oppure scaricando l’applicazione di Certilogo.

Certilogo presenta un’ulteriore innovazione, battezzata Instant Authentication. Le stesse tecnologie di intelligenza artificiale e di riconoscimento delle immagini che identificano le etichette create da Certilogo sono state elaborate per identificare borse di lusso iconiche, prodotte da leader di mercato come Gucci, Fendi e Chanel. Chi adocchia una borsa, può scattarle delle foto e caricarle sulla piattaforma, anche prima di comprarla. Le caratteristiche della borsa verranno riconosciute come autentiche o false grazie alla velocità dell’intelligenza artificiale.

Tra i marchi italiani che usano Certilogo ci sono Diesel, Save the Duck, Stone Island, Pinko, Versace, Emporio Armani e molti altri.