fbpx

Festival di Cannes 2022, il glamour che ritorna

da | Eventi

cannes sunday evi scaled

Al via la 75° edizione del Festival di Cannes, l’evento cinematografico della Costa Azzurra.

Dopo due anni di restrizioni, causa pandemia, si ritorna alla tradizione, guardiamo insieme il primo giorno del red carpet.

Via le mascherine, i beauty look puntano sui grandi e confortevoli del make up, dalle labbra rossa, alla riga di eyeliner nera fino al nude look.

Leggermente pin up anni ’50 la riga di eyeliner sfoggiata da Eva Longoria.

A sorpresa Bebe Vio sceglie il rosso ma è chiaro, rosso passione, invece, per Rossy de Palma.

Look casual per l’arrivo in aeroporto, attira l’attenzione la modella Adriana Lima, in dolce attesa, ha scelto una jumpsuit nera abbinata a un soprabito nude e sandali dal tacco vertiginoso. Molto chic Julianne Moore, maxi blazer nero, pantaloni loungewear, sneakers bianche, tutto firmato Bottega Veneta.

I look delle prime tre giudice di questa edizione sono un po’ effetto aria di Capri, Jasmine Trinca opta per una maglia mariniere, Noomi Rapace sceglie t-shirt bianca e jeans, Rebecca Hall sceglie un camicione, molto chic e un denim.

Il Festival di Cannes si è aperto con la prima del film Coupez e il red carpet che ha preceduto la proiezione è stato invaso da tacchi a spillo, paillettes, trasparenze, gioielli preziosi: Margherita Buy arriva con un lungo abito total black con trasparenze e balze di Armani, super chic, Valeria Golino, veste un abito firmato Christian Dior in blu.

Jasmine Trinca ha scelto un total white di Prada, con una giacca over poggiata sulle spalle per un tocco fashion.

Jasmine Trinca ha optato per un total white di Prada e ha aggiunto un tocco fashion portando una giacca over dal taglio classico poggiata sulle spalle per un tocco fashion.

Berenice Bejo, la protagonista del film Coupez, ha incantato con una jumpsuit  total pink tempestata di paillettes firmata Valentino.

Juliana Moore ha indossato un lungo abito di raso dalla scollatura profonda di Bottega Veneta, arricchito con un importante collier di Bulgari, Eva Longoria ha optato per un abito sottoveste dalle trasparenze audaci di Alberta Ferretti.

Protagonista assoluto è Tom Cruise che arriva a Cannes a bordo del suo jet cinematografico, il sequel 36 anni dopo del film che lo ha reso una star mondiale: Top Gun: Maverich.

Una vera standing ovation, sorridente, raggiante, sicuro di sé, dal look impeccabile, doppio outfit firmato Giorgio Armani: per il giorno un completo blu con camicia con il collo sbottonato e per la sera un elegante smoking nero con papillon. A sorpresa riceve la Palma d’Oro onoraria.

«Una serata incredibile e un momento incredibile. Sono passati 36 anni da Top Gun e abbiamo dovuto attendere due anni per il sequel a causa della pandemia. Grazie a tutta la gente della Paramount, è stato un sogno essere qui con voi, farò mio tutto questo e non dimenticherò mai questa serata. Grazie per essere qui presenti. Siamo qui per voi. Io faccio questi film per tutti voi».

Abiti che ci lasciano senza fiato, realizzati dai più importanti stilisti o presi in prestito per un tocco vintage, gioielli lussuosissimi, acconciature e make up che si rivelano vere e proprie sculture, non ci resta che aspettare per vedere chi sarà la più stilosa.

Katherine Langford aveva un inconfondibile abito di Valentino, con il nuovo colore ideato dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli: Pink PP.

Una gonna voluminosa che scende fin sotto ai piedi, un profondo scollo sul davanti, sotto al quale si intravede un reggiseno ton sur ton. La parte posteriore prende le forme di un mantello, completano il look un paio di pumps abbinate al colore del vestito e gioielli minimal.

La più chic è la principessa Charlotte Casiraghi, arrivata a Cannes con il compagno Dimitri Rassam, che ha scelto un semplice abito blu notte con uno scollo all’americana incrociato sulla schiena, così da lasciarla scoperta. Dimitri ha sfoggiato un classico smoking bianco e nero, perfetto anche lui, un vero principe.

Il Festival non dimentica la guerra in corso in Ucraina:” faremo tutti insieme un grande Festival, penseremo molto al cinema, ma senza mai dimenticare l’Ucraina non solo a parole ma a fatti”, ha detto il delegato generale Thierry Fremaux.

festival di cannes look red carpet 2 1000 preview

cannes 2022 anne hathaway e julia robert 62872a6e4926fa69d86ff2a0 1 may 20 2022 7 08 56 poster

cliomakeup look festival cannes 2022 1 copertina

festival di cannes 2022 red carpet look serata inaugurale

Ultime pubblicazioni

Collaborazioni
seonsite
girandolando
vintage italian fashion
expresion
coondivido
chicca di sapone