Gucci torna al mito per la nuova campagna pubblicitaria per l’autunno/inverno 2019-20, #GucciPrêtÀPorter, diretta da Alessandro Michele e scattata da Glen Luchford. “La fabula di moda è una narrazione manuale e materiale, frutto di un preciso saper fare che oggi si tende spesso a sottintendere, a dare per assodato. Il racconto della moda e sulla moda è leggenda, mitologia pura cristallizzatasi attorno alla nascita del prêt-à-porter e ai suoi anni più vividi, un’iconografia che si staglia attraverso quattro decadi: gli anni 50, 60, 70 e 80 e che diventa contemporaneo nel lessico del direttore creativo della maison”, si legge in una nota.

Nella nuova adv della griffe, la moda, intesa nel senso appunto di prêt-à-porter, “torna a far titolo ed essere protagonista, come poteva accadere trenta anni fa quando gli strilli di copertina erano dedicati ad un orlo, al colore di stagione, al tessuto cui proprio non si poteva rinunciare”.