La scelta del giusto make-up non è uguale per tutte: il make-up varia sempre a seconda della tipologia di carnagione e del colore di capelli. Sicuramente, ciò che dona ad una bionda non starà bene ad una mora e viceversa. Ecco alcuni suggerimenti per qualsiasi tipologia di carnagione e colore di capelli.

Make-up per le bionde

Ognuna di noi si potrà sbizzarrire con il make-up ma di certo sia per una bionda che per una mora ci sono determinate regole da seguire per poter apparire in perfetta armonia con il viso e la carnagione.

Per quanto riguarda il colore degli occhi: i colori bronzo, oro e nero sono perfetti per chi ha gli occhi azzurri, mentre, se avete gli occhi castani potete optare diverse tipologie di colori passando facilmente dal verde al viola. Infine, per gli occhi verdi i colori più adatti sono il viola, il grigio ed il rosso.

Ecco il look che sta bene a tutte le bionde per quanto riguarda la scelta del make-up.

Blush color pesca: non importa di che colore siano i vostri occhi, il color pesca è quello che si adatta di più alla vasta tonalità di capelli.

Ombretto color oro e matita nera: anche se apparentemente potrebbe sembrare esagerato ma l’accoppiata vincente è quella di abbinare una matita chiara e leggermente sfumata con un ombretto color oro.

Utilizzare punti luce: con i capelli biondi il viso è di certo molto luminoso di suo ma risaltare ancora di più il viso sulla sopracciglia, il naso, gli zigomi e l’angolo degli occhi, renderà il volto più bello del solito.

Se invece, desiderate uno sguardo molto intenso potrete optare il color grigio e se avete gli occhi chiari, il vostro sguardo risulterà molto intenso.

Rossetto rosso: in contrasto con la carnagione chiara il rossetto rosso è il classico rossetto adatto a tutte le bionde.

Make-up per le more

Se siete le classiche ragazze mediterranee dalla carnagione olivastra, ma non avete idea di come truccarvi al meglio questo è l’articolo che fa al caso vostro. Per poter intensificare lo sguardo si consiglia di utilizzare un mascara voluminizzante ed allungante o delle ciglia finte.

Una matita nera e un ombretto luminoso renderà il vostro sguardo ancora più intenso.

Mentre, per quanto riguarda gli zigomi, potrete aggiungere un tocco con le terre color cioccolato, biscotto, mattone o bronzo, in questo modo i lineamenti saranno più dolci del solito.

L’effetto smoke total black con un rossetto nude o rosso renderà il vostro sguardo e le vostre labbra molto più sexy del solito.

Make-up per le rosse

Per chi ha questa tonalità di colore di capelli non esistono mezze misure perché il rosso è un colore molto intenso ed il viso va truccato in ogni minimo dettaglio senza tralasciare nulla al caso.

Rispetto agli altri colori, il rosso risulta essere un colore molto più impegnativo e si cerca di abbinarlo al meglio con le diverse tonalità di make-up.

Per quanto riguarda la scelta dell”ombretto di certo si dovranno optare dei colori contrastanti al rosso come per esempio il verde e il blu che vanno utilizzati sfumati e non in assoluto.

Per la scelta del rossetto può variare in base al tono di capelli, in genere, per chi ha i capelli più aranciati si preferisce un colore arancione mentre per chi ha i capelli rosso scuro lo stesso colore.

A parte questa regola, si possono scegliere per non sbagliare dei colori più scuri rispetto alla tonalità dei capelli.

Per il blush invece, è sempre meglio optare dei colori chiari che non stonano con il colore dei capelli.