Celine aveva deciso di non presentare la collezione estiva all’interno del calendario ufficiale della Parigi Fashion Week, preferendo la via digital. Come annunciato su Instagram, la maison di moda di Hedi Slimane e del gruppo Lvmh ha presentato la sua sfilata sul sito ufficiale del marchio e, appunto, sul suo canale Instagram.

Il 26 ottobre Celine, sorprende tutti, scegliendo una location unica e alternativa: una pista di atletica ad anello, quella del moderno stadio Louis II a Monaco. Tante le modelle in passerella, ma una inconfondibile Kaia Gerber, figlia della super top model e attrice statunitense Cindy Crawford.

La designer crea una collezione innovativa e all’avanguardia, capi glamour e molto chic della sua estetica grunge , che si ispira alla scena della musica alternativa della costa Pacifica statunitense.

Unendo lo stile femminile con quello maschile, mixando lo sportivo al glamour, la moda grunge si basa sulla mescolanza e la stratificazione di pezzi che sono di gran moda.

Autenticità, libertà e tolleranza sono i capisaldi della maison, l’ironico e il perverso, la celebrazione del quotidiano e dello straordinario, queste sono le caratteristiche essenziali della casa di moda. Le giacche da sera si abbinano alle sneakers, gli abiti ricamati sono coperti da cardigan o camicie dal taglio maschile, blazer con sotto un top sportivo.

Tutti i look hanno degli accessori molto sportivi: cappelli da baseball, occhiali neri e borsa a tracolla con catena.

Kaia Gerber indossa in passerella una giacca in pelle, un reggiseno sportivo con il logo della maison e shorts di jeans a vita alta. Una moda ,insomma, che parla della quotidianità, le ragazze si vestono così.

di Virginia D’Amico