Nell’anno del centenario del Bauhaus, forse la corrente di design più rivoluzionaria del XX secolo, la spagnola Catalina D’Anglade sembra voler dedicare la sua attenzione a un design pulito e contemporaneo ma che guarda al passato come fonte di ispirazione. Cattura la magia e l’energia di luoghi e momenti, proiettando quell’idea o pensiero in un unico pezzo. Il suo obiettivo è quello di immortalare la bellezza per trasmetterla e condividerla attraverso un laboratorio creativo che comprende tutti gli aspetti del Design.

Anelli, orecchini, pendenti e broches della collezione “D’Auhaus” raccontano una storia fatta di gioielli eleganti e minimalisti che guardano a Gropius (il fondatore nel 1919 del Bauhaus) ma con un’attenzione particolare per una cliente che vive alla fine del secondo decennio del secolo XXI.

www.catalinadanglade.com