fbpx

Le righe larghe sono la tendenza dell’estate 2022

da | Look

righe

La tendenza dell’estate 2022 sono le righe larghe, la stampa “vacanziera” per eccellenza, un vero passepartout.

In passerella Fendi propone un vestito a righe maxi coloratissimo, accostando i colori dell’ocra e del rosa pastello.

Righe maxi anche per l’abito caftano di Chloè, mentre Chanel esplora le righe bianche e blu a la mariniere, uno stile tanto amato da Coco Chanel, che negli anni ’20 rivoluzionò la moda femminile.

Per la Primavera Estate 2022, lo stile mariniere rimane una fonte d’ispirazione. E’ proprio Chanel che porta in passerella gonne a ruota a righe sottili e costumi interi.

Schiaparelli ha reso le righe più stravaganti, proponendole in versione maxi e dai mille colori.

Le collezioni della Primavera/Estate 2022 elevano le righe allo status di fantasia irrinunciabile negli outfit di stagione sia nei vestiti sia negli accessori.

Sbagliamo a pensare che le righe siano adatte solo per la spiaggia, una camicia o un vestito a righe è obbligatorio nell’armadio.

Ovviamente, in spiaggia, sono immancabili, ma le righe sono perfette per andare in ufficio, per un party a bordo piscina.

Il must di quest’estate è, proprio il total look a righe che mescola bottoni dorati, inserti in corda, frange per un trend attualissimo e sempre più chic.

Jean Paul Gaultier ne farà il suo marchio di fabbrica indossandolo lui stesso e reinterpretandolo in tutte le sue collezioni.

Vediamo qualche combinazione: con il denim le righe formano la coppia ideale, con un trench e un paio di décolleté , è il perfetto stile parisienne, con una gonna a ruota è l’essenza del romanticismo, con i pantaloni bianchi dona un allure sofisticato.

Un tuffo nel passato, precisamente nel 1963, per ricordare la splendida Brigitte Bardot, dove nel film “Il Disprezzo”, esce dal grande schermo con una maxi fascia blu nel lunghi capelli biondi e ovviamente la maglia a righe bianche e blu infilata in una gonna a tubino. Ancora oggi un look iconico.

Le righe sono una fantasia intramontabile e versatile che può essere indossata da tutte.

A me piacciono molto, ma si sa, sono un po’ rischiose, perché hanno l’effetto ottico di allargare. Evitate, quindi, top o maglie a righe orizzontali se avete molto seno o se il punto vita non è il vostro forte. Idem dicasi per le gonne, se avete i fianchi o il lato B pronunciati, aggiungete un lungo cardigan, vi aiuterà a snellire la silhouette.

Così come gli abiti, anche gli accessori si colorano di righe diverse: teli mare, ciabatte, costumi, foulard per spendere sotto al sole.

Le stampe per il costume a righe sono tantissime, dalle righe orizzontali bianco e blu, alla versione micro o a quelle coloratissime con le rouches e volant.

Orizzontali, verticali o diagonali, le righe impreziosiscono i modelli beachwear con il loro sapore vintage, non possono mancare nel dress code estivo più cool.

stripes

Ultime pubblicazioni

Collaborazioni
seonsite
girandolando
vintage italian fashion
expresion
coondivido
chicca di sapone