Forzute? Integraliste? Multitasking? Coraggiose? No oggi parliamo di donne che, abbandonata l’ossessione davvero poco elegante del bikini ad ogni costo, intraprendono, finalmente, la strada dello stile anche in spiaggia: il costume intero!

Finita l’era dell’abbronzatura selvaggia, dei colpi di sole, delle cavigliere con le conchiglie risorge un sano bon ton tra gli ombrelloni con silhouette armoniose, coperte da un impeccabile taglio di costume a tinta unita, righe, poi o bicolore che lascia vedere il giusto ed evoca anche l’indecente.

La moda ci ripropone pezzi moderni e retrò, per le più spigliate anche capi originali/vintage delle mamme,  costumi che avvolgono, sostengono, che fanno di una “spiaggiante”  “una signora al mare” con pelle ambrata, occhialoni a farfalla e borsa in paglia. Improvvisamente il bagnasciuga da passeggio confuso si trasforma in Croisette dove farsi ammirare ed ammiccare anche se non si hanno più né 20 anni e nemmeno 30 o 40.

Perché lo stile non ha età e neanche le Signore!