Dior in India: Un viaggio di moda tra tradizione e innovazione

Dior, uno dei marchi di moda più prestigiosi al mondo, ha recentemente svelato una collezione ispirata all’India. Il Direttore Creativo, Maria Grazia Chiuri, ha voluto celebrare la lunga collaborazione e l’amicizia con Karishma Swari, Head of Chanakya Atelier e Chanakya School of Craft, attraverso una linea che riflette l’artigianato indiano e il fascino unico di questa terra straordinaria.

La mostra, tenutasi a Mumbai lo scorso marzo, ha esaltato capi che rappresentano un fantastico viaggio attraverso i confini e il tempo.

La collezione di Dior in India rappresenta un connubio perfetto tra tradizione e innovazione. Maria Grazia Chiuri ha trascorso mesi in India, immergendosi nella cultura e nei tesori dell’artigianato locale. Durante il suo viaggio, ha avuto coinvolgenti conversazioni con gli artigiani indiani, apprendendo le loro tecniche tradizionali e scoprendo la loro passione per il mestiere. Queste conversazioni hanno ispirato la creazione di capi che riflettono l’insuperabile competenza dell’artigianato indiano.

Le silhouette della collezione sono state disegnate con cura per celebrare la ricchezza e la varietà dell’artigianato indiano. I capi sono caratterizzati da ricami intricati, tessuti pregiati e dettagli artigianali unici. I colori vivaci, ispirati ai paesaggi indiani, si mescolano con tonalità più sobrie, creando un equilibrio armonioso. La collezione presenta abiti eleganti, gonne lunghe, giacche strutturate e accessori raffinati, tutti realizzati con maestria e dedizione.

Una delle caratteristiche distintive della collezione è l’uso di tessuti tradizionali indiani come il broccato, il chiffon e il pashmina. Questi tessuti pregiati sono stati reinterpretati in chiave moderna, combinandoli con elementi contemporanei per creare un look unico e sofisticato. Gli abiti sono impreziositi da dettagli come specchietti, perline e ricami a mano, che aggiungono un tocco di lusso e raffinatezza.

La spettacolare mostra a Mumbai ha attirato l’attenzione di appassionati di moda, celebrità e influencer di tutto il mondo. La mostra ha offerto un’esperienza immersiva, in cui i visitatori hanno potuto ammirare da vicino i capi esposti e scoprire la storia e il significato dietro ogni creazione.

È stato un momento di celebrazione dell’arte dell’artigianato indiano e della visione creativa di Maria Grazia Chiuri.

Per coloro che non hanno potuto partecipare alla mostra di Mumbai, Dior ha deciso di condividere questo viaggio di moda attraverso i confini e il tempo su YouTube. A partire dal 12 giugno, gli appassionati di moda possono immergersi in questo mondo affascinante e scoprire la collezione Dior in India attraverso un video emozionante. Questo permetterà a un pubblico globale di apprezzare l’arte e la bellezza dell’artigianato indiano e di apprezzare il talento creativo di Maria Grazia Chiuri.

La decisione di condividere la collezione su YouTube è stata una scelta strategica da parte di Dior per raggiungere un pubblico più ampio. Grazie alla potenza dei social media e delle piattaforme digitali, il marchio può portare la sua arte e la sua visione creativa direttamente nelle case di milioni di persone in tutto il mondo. Questo permette a chiunque di essere parte di questo viaggio di moda e di godere della bellezza dei capi esposti.

© Thomas Chéné @thomas_chene

© Chanakya School of Craft © Taj Mahal Palace and Towers, Mumbai

Credits: © Courtesy of Christian Dior Couture