lyst

Il second hand spinge Dior e Louis Vuitton nella classifica di Lyst

Il second hand market rivoluziona anche la classifica di Lyst per il primo trimestre 2021. Dior, al terzo posto, e Louis Vuitton, al settimo, entrano per la prima volta in graduatoria sotto la spinta del mercato resale.

L’exploit è griffato Hermès: la borsa Kelly di seconda mano è il secondo prodotto più desiderato dalle donne, con un rialzo generale della richiesta di borse usate del 430%. Gucci mantiene salda la sua leadership mentre Nike è salito di 9 posti, arrivando al secondo. Lyst è il motore di ricerca della moda utilizzato da oltre 150 milioni di utenti l’anno.

La classifica di Lyst

Il Lyst Index dei primi tre mesi 2021 dice che la mania della tuta è passata. La richiesta di scarpe con i tacchi alti è salita del 163% rispetto al trimestre precedente. Le mule Devon del marchio The Attico balzano al quinto posto della classifica dei prodotti donna più desiderati. “Gli articoli che gli utenti hanno cercato, salvato e acquistato sull’app di Lyst suggeriscono un imminente ritorno dell’abbigliamento per uscire – commenta Bridget Mills-Powell, Lyst Content Director –. Le tute sono state le protagoniste dello scorso anno, ma molti amanti dello shopping le mettono da parte, riscoprendo il piacere di vestirsi bene”.

Gli altri verdetti

Gucci, Nike e Dior formano il podio dei brand più richiesti. Lyst segnala come Prada e Bottega Veneta (con gli stivali Lug, in foto) continuino a offrire articoli inconfondibili e richiestissimi. Nella classifica dei prodotti femminili, in prima posizione c’è il bomber jacket nato dalla collaborazione tra The North Face e Gucci. Al secondo posto si trova la borsa Kelly usata di Hermès e i Lug boot di Bottega Veneta. Per gli uomini, al primo posto le sneaker Adidas Yeezy 450, poi il Moncler Gui vest e il cappello da pescatore di Prada. Va segnalata al decimo posto la presenza dell’iconica sneaker evergreen Geobasket di Rick Owens.