Milano Fashion Week uomo 2025

Dal 14 al 18 giugno torna la Milano Fashion Week Uomo. Ecco dove, come e quando

Milano Fashion Week Uomo: uno sguardo all’orizzonte della moda maschile

Con l’arrivo di giugno, Milano si prepara a rivestire nuovamente il suo prestigioso ruolo di capitale mondiale della moda. L’attesa “Milano Fashion Week Uomo”, infatti, rimane uno degli eventi clou del settore della moda, richiamando l’attenzione di appassionati, professionisti e osservatori da ogni parte del mondo.

Sarà dall’14 al 18 giugno che la metropoli lombarda si trasformerà in una sorta di set a cielo aperto, ospitando decine tra sfilate, presentazioni esclusive e cocktail eleganti che celebrano il menswear. La “Milano Fashion Week Uomo” avrà luogo poco dopo l’importante appuntamento di Pitti, confermando la vitalità e la centralità del panorama italiano – e milanese in particolare – della moda.

La Camera Nazionale della Moda Italiana ha delineato un calendario ricco e avvincente: vedrà ben 20 sfilate fisiche e 4 digitali, 44 presentazioni – di cui 8 su appuntamento – e 8 eventi speciali per un totale di 84 appuntamenti da non perdere. Tra sfilate maschili e presentazioni delle collezioni primavera estate 2025, si preannuncia una settimana di moda altamente coinvolgente.

I protagonisti della Milano Fashion Week Uomo

Non mancheranno, come da tradizione, i grandi nomi che hanno reso Milano un punto di riferimento irrinunciabile nel panorama mondiale della moda. Tra questi figurano Gucci, Fendi, Prada, Giorgio Armani, Emporio Armani e Zegna. Accanto a loro, le presenze fisse delle maison JW Anderson e DSQUARED2, che hanno saputo conquistare definitivamente il pubblico milanese grazie alla loro audacia creativa e alla qualità delle loro proposte.

Le novità e i ritorni in scena

Per il prossimo junio, la Milano Fashion Week promette anche diverse sorprese. Tra queste, spicca il ritorno della maison Moschino. La griffe, infatti, dopo un periodo di assenza, sceglie di tornare a sfilare a Milano con uno show in cui verranno presentate le collezioni Uomo Primavera/Estate 2025 e Resort Donna 2025.

Attesa anche per la prima presentazione a Milano di Martine Rose. La designer inglese, infatti, lascerà per la prima volta le passerelle della London Fashion Week per sbarcare in quelle milanesi. Assieme a lei, anche il brand Dunhill di Simon Holloway, che aveva debuttato lo scorso febbraio a Londra con la sua prima collezione, deciderà di presentarsi al pubblico milanese.

A fare la sua comparsa nei listini della moda digitale, sarà inoltre la griffe cinese Valleyouth. Non mancherà poi l’apprezzato Magliano, che torna a far parte del calendario milanese dopo una pausa fiorentina, e JW Anderson, che replicherà la sua presenza annunciando una sfilata e un evento.

Fra le case di moda di rilievo ad annunciare il loro ritorno, troviamo invece Gucci, mentre l’onore di chiudere la settimana della moda sarà dato alla maison Zegna. Con un fashion show che riserva sempre novità ed emozioni, oltre a capi all’avanguardia, l’appuntamento con la griffe promette, come sempre, di fare la differenza.

Ecco il calendario

Venerdì 14 giugno

16:00 Moschino
18:00 Billionaire
20:00 Dsquared2

Sabato 15 giugno
11:00 MSGM
12:30 Dolce & Gabbana
14:30 Fendi
16:00 Jordanluca
17:30 Neil Barrett
19:00 Emporio Armani

Domenica 16 maggio
11:00 Simon Cracker
12:00 Magliano
14:00 Prada
16:00 Dunhill
17:00 Martine Rose
19:00 JW Anderson

Lunedì 17 maggio
10:00 Giorgio Armani
11:00 Giorgio Armani
12:00 Dhruv Kapoor
14:00 Gucci
16:00 Zegna