Jonathan Anderson, il designer inglese in prima linea nella scena della moda internazionale lancia la sua collezione in collaborazione con Converse, ispirata allo scontro di idee contrastanti e offre un appeal di alto livello allo stile street-bound. Ed ecco che le Run Star Hike Sneakers firmate dallo stilista diventano un cult. Il modello, nato come unisex, è stato appena lanciato ed è già un successo perché rinnova radicalmente la tradizionale scarpa di tela alta alla caviglia di Converse dandole una allure molto più massiccia, aggressiva e originale.

Anderson continua a esplorare lo spazio tra l’estetica contrastante e i tessuti decostruiti. Impreziosisce le classiche scarpe con i broccati, la pelle scamosciata rovesciata, il denim patchwork. Le sneakers appartengono alla collezione primavera estate 2019 della maison e infatti hanno fatto il loro debutto ufficiale sull’ultima passerella del designer. A farsi notare non è solo la silhouette subito riconoscibile della scarpa ma la suola, assai massiccia, su cui la scarpa classica viene “montata” rispondendo al trend che ha imposto sneakers sempre più voluminose.

La suola, sia sul davanti che sul retro, è seghettata, quasi fosse quella a carrarmato che ti aspetteresti sotto un anfibio o uno stivale invernale di ben altro carattere rispetto alla scarpa sportiva di tela. L’accostamento di bianco, nero e gomma naturale aggiunge movimento cromatico al dinamismo delle forme.

Tutta la collezione JW ANDERSON