Post

Oggi mi metto… la gonna a ruota

A-chi-sta-bene-una-gonna-a-ruota

 

Le gonne a ruota sono una manna dal cielo: ti fanno sentire femmina anche con un paio di sneakers ai piedi. E’ quel capo che tutte voi almeno una volta nella vita avete avuto nell’armadio, adatto ad ogni stile: abbinata con un paio di sandali per un look elegante, con una ballerina per uno stile classico e romantico o con un paio di sneakers all’ultima moda per una linea più moderna e strong.

Passate però ore davanti alle ante aperte perché siete in dubbio e non sapete proprio come usarla o come abbinarla?

Effettivamente la lunghezza della gonna a ruota non è sempre la più facile su cui scommettere, ma è abbastanza versatile per ispirarvi a comporre i vostri outfit serali, lavorativi, e per tutte le occasioni che vi vengono in mente.

Che siano a tinta unita, con stampe floreali, in cotone, seta o pelle non fa alcuna differenza, l’importante è che siano ampie e voluminose, lunghe fin sotto il ginocchio e con la vita alta e stretta.

La magia pura di una gonna svasata corta raddrizza e allunga le gambe. Le gonne a vita alta a ruota nascondono pancia e mimetizzano fianchi generosi. Indossa outfit da gonna lunga anche di giorno con scarpe easy come sneakers e ballerine. Un paio di mule aperte sul tallone se sei in addiction da mood easy chic.

Grazie a questa sua versatilità potremmo considerarla un vero must have da tenere nell’armadio, il capo spalla che ogni donna dovrebbe avere.

Potete scegliere di indossare la gonna a ruota con un maglioncino per un look più formale o abbinarla a un top per un outfit più primaverile o estivo.

Questo tipo di capo è perfetto per chi ha i fianchi generosi e la vita più stretta, ma potrà valorizzare anche il fisico delle ragazze più magroline, basterà indossarle nel modo giusto ma anche in inverno e nelle mezze stagioni è perfetta.

E un consiglio per allungare la silhouette: abbinare alla gonna a ruota uno stivale alto al ginocchio o un tacco alto.

0
Vintage Italian Fashion