Post

Oggi mi vesto … bon ton

Bonton_4

Torna lo stile borghese, per gli inglesi “BOUGIE”. Gonne a pieghe e stivali, giacche lunghe, cappelli. E un foulard di seta al collo. In un’epoca invasa da abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica, le sfilate ci indicano la strada da seguire: tornare alla moda «per bene» rappresenta l’ultima frontiera in fatto di stile.

Il set di icone del genere «bougie» fra gli anni Settanta e gli Ottanta includeva Stéphane AudranCatherine Deneuve e la tedesca Romy Schneider.

Un nuovo mood di raffinatezza rétro, conservatrice e forse un po’ snob in un’era post-streetwear, dal quale sneakers e tute da ginnastica sono bandite con un pizzico di sdegno. Tornare a un aspetto classico e rassicurante rappresenta l’ultima frontiera in fatto di stile. In passerella la tendenza «borghese» impone gonne a pieghe che cadono sotto il ginocchio e stivali alti in pelle sottile, foulard stampati legati con nonchalance attorno a code di cavallo e spille preziose su camicette con fiocco, piccole borse squadrate e cinture con fibbie dorate.

Sulle passerelle autunnali, gonne svasate al ginocchio, culottes, mantelle di lana, camicette leggere, stivali e foulard di seta:

 

0
Vintage Italian Fashion