Articoli

Parisienne

Guida per uno stile alla Parisienne

Guida per uno stile alla Parisienne. Ho sempre trovato molto attraente lo stile francese e confesso di essere un po’ invidiosa delle donne parigine, perché hanno la straordinaria capacità di avere un look sempre molto chic.

Parigi è la capitale della moda, dell’haute couture, è la patria di Hermes, Chanel  ed è inevitabile che anche lo stile francese si sia evoluto nel tempo, mantenendo quell’unicità che lo contraddistingue da sempre.

Uno stile che non è solo questione di abbigliamento, ma piuttosto  il modo in cui vengono indossati.

Lo stile francese è riconosciuto in tutto il mondo per il suo incredibile charme, ottenuto con molta naturalezza e senza alcuno sforzo.

Le parole d’ordine sono “portamento” e “dettagli inconfondibili”.

Le parigine amano essere notate per la loro naturale bellezza , non per un capo o accessorio di lusso.

Le ragazze francesi sono bravissime nel  mixare capi lussuosi con altri low cost. Prediligete capi che non presentino loghi o scritte eccessive, ma un abbigliamento che, pur rimanendo economico, sia di qualità.

E sbirciate sempre i mercatini vintage: lì si possono trovare ottimi affari.

Per  Stile Parisienne si intende quel particolare stile di abbigliamento, e non solo, che trova le proprie origini per le strade di Parigi e francesi in generale.

Si compone di elementi semplici, ma con un’attenzione maniacale per le forme e per i dettagli. Non si parla solo dell’abbigliamento, ma anche per il make up e hair style. Un perfetto trucco stile parisienne  potrebbe essere eyeliner fino, tanto mascara per aprire lo sguardo  e rossetto rosso. Capelli? Lisci e con la frangetta, un taglio carrè oppure legati in morbidi chignon.

L’effetto finale è semplicemente perfetto.

Ci avete mai fatto caso del perché le donne francesi hanno uno charme così potente da lasciarci tutte affascinate?

Da sempre le icone di stile a cui ci siamo ispirate, e da cui tutt’ora ci ispiriamo, sono francesi: Audrey Hepburn, Brigitte Bardot, Catherine Deneuve giusto per citarne qualcuna.

Una volta capito che lo stile francese è naturale attinenza all’eleganza e all’essere sofisticate , possiamo provare a realizzare un look a la parisienne puntando su quei capi chiave che lo richiamano.

Immancabile è il trench, simbolo di un’eleganza incontrastata, le ballerine modello Chanel o mocassini in vernice. Non può mancare il blazer con bottoni oro doppio petto, da indossare con un jeans corto alla caviglia e una camicia bianca,  mini abiti a fantasia, il pullover a righe, e naturalmente per un perfetto look francese, il cappello, come il basco da portare rigorosamente con qualche ciuffo che cade lateralmente sul viso, e l’immancabile tubino nero, le décolleté e un filo di perle per un look super chic.

Carine Roitfeld, ex direttrice di Vogue France, riassume alla perfezione le caratteristiche della moda francese:” L’essenza dello stile francese è più in come mescoli i vestiti e in come li porti, come porti una borsa, come incroci le gambe, sono le piccole cose a fare la differenza. Con la donna francese, tu prima vedi la donna e dopo l’abito”.

Che l’allure francese non passi mai di moda è un dato di fatto.

di Virginia D’Amico