Articoli

camicia

Oggi mi metto … la camicia da uomo

La camicia lunga uomo è il modello più ricercato tra i vestiti moda per l’estate 2019, occhio solo a non esagerare con le proporzioni. Un grande revival (forse mai del tutto scomparso) che spopola alla grande.

Sono molti gli outfit con abbinamenti moda dedicati alla camicia lunga talmente oversize da diventare strategica: come copricostume in spiaggia, annodata in vita con uno shorts o una maxigonna, fuori da una mini inguinale oppure semiaperta sulla scollatura su lingerie e crop top.  Focus on: sulle maniche, esagerate e lunghissime proprio come se la camicia in questione non fosse la tua ma quella del tuo uomo.

Una semplice e universale camicia bianca è in grado di rivoluzionale la percezione del suo utilizzo basta sceglierla in taglia XL oppure XXL magari con una cintina in vita per sagomare la silhouette. Puoi anche abbinarla al nero, che si tratti di pelle, di una longuette o di una pencil skirt, o di un pantalone aderente,  puoi star certa di fare colpo.

camicia

Così come tieniti alla larga da effetti troppo quadrati e da volumi da giubbotto per i camicioni jeans: perché sempre di camicia stiamo parlando. La camicia di jeans lunga presa in prestito dal guardaroba di lui va valutata in base al taglio e al giro manica. Aggiungi una camicia in vita e sei pronta.

Camicia lunga nera, come abbinarla dribblando l’effetto grembiule scolastico? Diventa intellettuale se estremizzata come un abito corto. Non soffocarla con accessori (vedi scarpe e borse) troppo squillanti. Il segreto per tenerla a un livello arioso è di scegliere meticolosamente una camicia maschile di altissima sartoria e di scegliere accessori ultra minimal e chic.

Una sola camicia a righe può esserti d’ispirazione per tre outfit completamente differenti. Se è abbastanza ampia puoi usarla addirittura girata, cioè abbottonata sulla schiena. In questo modo diventa come una blusa a collo alto. Puoi indossarla su una T-shirt bianca con un pantalone maschile. Oppure abbinarla a un pantalone ultraclassico con le pinces, look non particolarmente originale, ma perfetto se sei a corto di idee in caso di riunioni o colloqui formali.

Via libera comunque al mix&match tra fantasie. Sì perché puoi mescolare e abbinare le tue camicie con qualsiasi capo, nuance e stampa.

 

pantaloni

E’ aria d’estate. Oggi mi metto i pantaloni bianchi

I pantaloni bianchi sono uno degli indumenti più apprezzati nelle collezioni primavera-estate ma possono anche essere indossati nelle giornate di bel tempo invernali, dove la faranno da padroni. A volte però non è facile abbinarli con i nostri capi. Ecco qualche consiglio per sfoggiare i vostri pantaloni bianchi preferiti.

Nelle collezioni di moda primavera/estate ne esistono in modelli e varie lunghezze, ognuno con i suoi must e look particolari.

Non possono però essere portati su tutto. Se si decide per un pantalone attillato si consiglia di abbinarli con t-shirt o maglie crop. Un ottimo look è quello classico composto da pantalone bianco e maglia a righe blu in stile marinaro.

Con il modello culotte, il massimo dell’eleganza è rappresentato da camicie leggere o bluse: nel caso di serate fresche si possono azzardare spolverini o altri vestiti che arrivino massimo fino al ginocchio. Stampe o forme geometriche sono molto apprezzate, ma bisogna fare attenzione a non esagerare con i particolari.

Il pantalone bianco palazzo lascia meno scelta e si deve abbinare a maglioncini corti o altri abiti che esaltino i fianchi e le curve. Lo stesso vale per il modello tuta, per il quale si può optare anche per una giacca di jeans.

Su tutti i modelli ben si adattano scarpe sportive come le sneakers, ma per alcuni come il denim o la culotte si possono scegliere scarpe con tacchi medio-alti, più adatte per serate fashion o aperitivi che si protraggono nella notte.

E’ bene cercare di evitare contrasti di colore troppo evidenti o capi dal colore troppo acceso. Sebbene in molte collezioni le tonalità accese unite ai pantaloni bianchi tendano ad esaltare particolari è meglio optare per tinte pastello, nera o per il beige, colori che ben si armonizzano con i pantaloni bianchi.

Ben graditi sono gli accessori in oro ed argento come bracciali, collane o orologi, ma il tocco di classe si può raggiungere con le borse e le cinte.

Meglio sceglierle di colore nero o marrone scuro in modo che vengano notate ed esaltino l’intero look.

Sempre fare attenzione alla biancheria, evitando inutili trasparenze e preferendo mutandine e reggiseni bianchi e sobri.

Il massimo dell’eleganza è rappresentato dall’abbinamento con il blu scuro: questo colore si addice perfettamente con i pantaloni bianchi, indipendentemente dal modello. Si possono scegliere anche maglie, t-shirt o borse con righe di questo colore che non passa mai di moda e dona un’idea di serietà ed eleganza fuori dal comune.

Se il blu scuro appare esagerato basta ricordare che i pantaloni bianchi si abbinano sempre bene con i colori pastello. Molto dipende anche dall’occasione, dall’acconciatura e dalla pelle, ma in generale è molto semplice scegliere il giusto accessorio con i quali indossarli.

Più attenzione dovrebbe essere posta al volume del corpo, in particolare fianchi e parte inferiore.

Si possono indossare veramente in tutte le occasioni ed in generale si adattano a tutte le occasioni.