Quello della sostenibilità è diventato uno dei temi più importanti dell’industria della moda, e una delle aziende che è sempre stata all’avanguardia nelle politiche ambientali è sicuramente Timberland.

«Reduce. Recycle. Rethink»: è la filosofia alla base dell’ultima eco-rivoluzione di TIMBERLAND, la collezione Brooklyn EK+. Tomaie, imbottiture e lacci sono realizzati utilizzando materiale 100% ReBOTLTM (cioè bottiglie di plastica riciclata), mentre nelle suole è presente un 34% di gomma second hand.

Il brand, che si pone l’obiettivo di rendere più sostenibili tutte le sue scarpe, ha dato nuova vita a più di 345 milioni di bottiglie di plastica.

Completano il look delle scarpe un design sportivo ed un sistema ammortizzante Aerocore Energy.

I colori? Classici senza tempo: blu, grigio e nero.