Una parata di abiti e accessori porpora o viola all’insediamento di nuovo Presidente americano Joe Biden.

Non è un caso il viola: composto dall’unione di rosso e blu è considerato il colore bipartisan per eccellenza.

Naturalmente, è anche un riferimento al romanzo Il Colore Viola di Alice Walker (purple in inglese) classico della letteratura afroamericana. Lo ha indossato Kamala Harris, e pure Michelle Obama (in bordeau) e Hillary Clinton.

E ieri Jill Biden era vestita di porpora nel corso della cerimonia in onore dei caduti per Covid. L’abito di Kamala è stato realizzato da due designer afroamericani emergenti: Christoper John Rogers e Sergio Hudson.

Qualche colore acceso ma niente di stonato con la senatrice Shelly Moore-Capito che ha indossato una sciarpa rosso vivo.

La first lady, Jill Biden, sceglie un completo color cobalto per la cerimonia di insediamento, con mascherina in tinta, del brand newyorchese Markarian lanciato nel 2017 dalla stilista Alexandra O’Neill, nota per le sue mise giocose con piume e lustrini. A Michelle Obama, che aveva preso l’abitudine di allinearsi strategicamente con marchi tutti americani, si era contrapposta la first lady uscente Melania Trump che ha sempre favorito pezzi di grandi nomi europei.

Tra gli stilisti che potrebbero vestire la firs lady Jill Biden e la vicepresidente Kamala Harris, in pole position troviamo  Gabriela Hearst, nominata di recente direttrice artistica di Chloe, ma anche Wes Gordon designer di Carolina Herrera e poi Donald Deal, Christian Siriano, Prabal Gurung, LaQuan Smith. Oscar de la Renta e Brandon Maxwell. 

Splendida la mise di Lady Gaga.

lady gaga

 

Nota a margine: centinaia di migliaia di donne si sono impegnate a indossare, nel giorno dell’Inauguration Day, uno dei due accessori feticcio di Kamala Harris, le perle o le sneakers Converse, in onore della prima vicepresidente donna della storia Usa. L’ex capo della Marina in pensione Hope Aloaye, 46enne della Florida, ha fondato un gruppo su Facebook chiamato ‘Wear Pearls on Jan 20 2021‘, ‘Indossa le perle il 20 gennaio 2021’, che ora conta già 454.000 membri. 

Per la sua ultima apparizione da first lady, Melania Trump ha scelto di vestirsi interamente di nero con i capelli raccolti in uno chignon, sempre fashion. Low profile solo apparentemente. La mise scelta è una delle più lussuose indossate nei suoi anni alla Casa Bianca. Indossava infatti una ‘petite veste noire’ di Chanel, la classica giacchina nera in tweed il cui costo si aggira attorno ai 5.000 euro e decollete’ in coccodrillo nere di Christian Loboutin dai tacchi vertiginosi (800 dollari). Per finire, borsa Birkin di Hermes, anch’essa in pelle di coccodrillo nera, da oltre 70.000 dollari.

washington kamala

 

 

 

Quindi, tutti colori a tinta unita che non sono decisamente il rosso GOP o il blu democratico. E’ una nuova era anche questa.