è una piattaforma di recruitment. È nata per i professionisti di talento che sono in cerca di opportunità nei principali brand di moda del mondo. E naturalmente per le maison fashion a caccia dei migliori profili nell’ambito, non solo del design, ma anche della gestione del business.

Lanciata da Condé Nast International il 12 giugno 2019, già con opportunità specifiche a Londra, New York, Parigi, Milano e Hong Kong, la piattaforma nasce come componente di Vogue Business, una pubblicazione online sul settore della moda istituita a gennaio 2019.

Si tratta di un career service su misura che si rivolge a una comunità internazionale di professionisti e creatori registrati. Le aziende trovano su Talent una vetrina per le loro opportunità di lavoro, dove postare anche storie e aneddoti legati al brand con i quali i candidati possono identificarsi, oltre che un sistema per la gestione delle candidature.

I candidati, invece, potranno creare un profilo professionale su voguebusiness.com/talent per navigare nella lista dei singoli ruoli specifici e candidarsi ai ruoli preferiti nei brand di moda del mondo. Sviluppata nel corso di sei mesi, la versione beta di Vogue Business Talent è stata testata con 10 brand appositamente selezionati, tra cui Burberry, Louis Vuitton, Matchesfashion.com, Harrods e Pink Shirtmaker, e ha attirato a sé oltre 8.000 professionisti internazionali.