La caratteristica che differenzia i pantaloni cropped da tutti gli altri è la parte finale, più corta rispetto ai classici modelli che siamo abituate ad indossare e che scopre la caviglia. Cropped“, infatti, significa letteralmente accorciato/tagliato: differiscono dai pantaloni culotte perché, questi ultimi, hanno la gamba più larga e morbida (tanto da sembrare persino gonne) e differiscono anche dai cropped flare pants/jeans, che terminano con la zampa; mentre i pantaloni cropped hanno una linea molto più pulita e asciutta.

Ma a chi stanno bene? Qual è il modello da scegliere in base alla propria forma fisica? E come si indossano?

I pantaloni cropped non si addicono a tutte le tipologie di fisico: la loro particolare lunghezza slancia le donne alte e longilinee, ma valorizza poco chi non ha quei centimetri in più dalla sua parte perchè tende ad accorciare la figura e a regalare qualche kg in più alla parte inferiore del corpo

Le donne più magre e alte potranno optare su pantaloni cropped più lineari ed aderenti e abbinarli a scarpe basse, come mocassini, ballerine o ciabattine, oppure  vertiginosamente alte a seconda dei vari look e delle occasioni. Per le donne più formose, invece, consigliamo i modelli un po’ più ampi, magari a vita alta e di premiare calzature che regalino qualche centimetro in più: indipendentemente dall’altezza del tacco, vi aiuterà a slanciare la vostra figura!

Tendenzialmente, potete abbinare i pantaloni cropped con tutto ciò desideriate e, se ve lo state chiedendo, no, non ci sono particolari regole da seguire: basta avere un po’ di buon gusto e capire quali saranno le occasioni d’uso in cui li sfoggerete. A differenza dei pantaloni culotte che hanno forme molto ariose e larghe intorno alla coscia e al ginocchio, i modelli cropped sono più aderenti e per questo più facili da coordinare con capi sbarazzini o più intriganti.

Il problema è spesso capire quali sono le scarpe per pantaloni cropped più adatte ai nostri outfit. Dagli anfibi alle scarpe con il tacco, passando per le sneakers, ecco le scarpe giuste per i pantaloni cropped.

Un consiglio: le dimensioni della borsa devono essere inversamente proporzionali a quelle dei pantaloni ovvero: cropped molto ampi=clutch o pochette molto mini. Si tratta di un gioco di proporzioni.

E ricordate…se esistesse una scala di “non-mettibilità” al primo posto ci sarebbero i cropped bianchi seguiti a ruota da quelli con le righe orizzontali. A metà classifica quelli pastello, in fondo (e dunque più mettibili) quelli grigi, blu e neri.

by Virgy