Parisienne

Guida per uno stile alla Parisienne

Guida per uno stile alla Parisienne. Ho sempre trovato molto attraente lo stile francese e confesso di essere un po’ invidiosa delle donne parigine, perché hanno la straordinaria capacità di avere un look sempre molto chic.

Parigi è la capitale della moda, dell’haute couture, è la patria di Hermes, Chanel  ed è inevitabile che anche lo stile francese si sia evoluto nel tempo, mantenendo quell’unicità che lo contraddistingue da sempre.

Uno stile che non è solo questione di abbigliamento, ma piuttosto  il modo in cui vengono indossati.

Lo stile francese è riconosciuto in tutto il mondo per il suo incredibile charme, ottenuto con molta naturalezza e senza alcuno sforzo.

Le parole d’ordine sono “portamento” e “dettagli inconfondibili”.

Le parigine amano essere notate per la loro naturale bellezza , non per un capo o accessorio di lusso.

Le ragazze francesi sono bravissime nel  mixare capi lussuosi con altri low cost. Prediligete capi che non presentino loghi o scritte eccessive, ma un abbigliamento che, pur rimanendo economico, sia di qualità.

E sbirciate sempre i mercatini vintage: lì si possono trovare ottimi affari.

Per  Stile Parisienne si intende quel particolare stile di abbigliamento, e non solo, che trova le proprie origini per le strade di Parigi e francesi in generale.

Si compone di elementi semplici, ma con un’attenzione maniacale per le forme e per i dettagli. Non si parla solo dell’abbigliamento, ma anche per il make up e hair style. Un perfetto trucco stile parisienne  potrebbe essere eyeliner fino, tanto mascara per aprire lo sguardo  e rossetto rosso. Capelli? Lisci e con la frangetta, un taglio carrè oppure legati in morbidi chignon.

L’effetto finale è semplicemente perfetto.

Ci avete mai fatto caso del perché le donne francesi hanno uno charme così potente da lasciarci tutte affascinate?

Da sempre le icone di stile a cui ci siamo ispirate, e da cui tutt’ora ci ispiriamo, sono francesi: Audrey Hepburn, Brigitte Bardot, Catherine Deneuve giusto per citarne qualcuna.

Una volta capito che lo stile francese è naturale attinenza all’eleganza e all’essere sofisticate , possiamo provare a realizzare un look a la parisienne puntando su quei capi chiave che lo richiamano.

Immancabile è il trench, simbolo di un’eleganza incontrastata, le ballerine modello Chanel o mocassini in vernice. Non può mancare il blazer con bottoni oro doppio petto, da indossare con un jeans corto alla caviglia e una camicia bianca,  mini abiti a fantasia, il pullover a righe, e naturalmente per un perfetto look francese, il cappello, come il basco da portare rigorosamente con qualche ciuffo che cade lateralmente sul viso, e l’immancabile tubino nero, le décolleté e un filo di perle per un look super chic.

Carine Roitfeld, ex direttrice di Vogue France, riassume alla perfezione le caratteristiche della moda francese:” L’essenza dello stile francese è più in come mescoli i vestiti e in come li porti, come porti una borsa, come incroci le gambe, sono le piccole cose a fare la differenza. Con la donna francese, tu prima vedi la donna e dopo l’abito”.

Che l’allure francese non passi mai di moda è un dato di fatto.

2 commenti
  1. Luxury Female Escorts
    Luxury Female Escorts dice:

    Hey There. I found your blog using msn. This is a really well written article. I will make sure to bookmark it and come back to read more of your useful info. Thanks for the post. I will certainly comeback.

  2. A boards
    A boards dice:

    I have been browsing on-line more than 3 hours lately, yet I by no means found any attention-grabbing article like yours. It is pretty value enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers made just right content material as you probably did, the net will likely be a lot more useful than ever before.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *