Verso la bella stagione. Siamo pronte?

La tendenza
Indice

Chi non ha voglia di caldo, di sole, di fare passeggiate al lago, le prime fughe al mare?

Dopo troppo tempo trascorso dentro quattro mura per via della pandemia ancora in corso, c’è voglia di vestirsi con gioia, con capi più colorati, c’è voglia di tornare a vivere.

E’ ora di fare shopping, di mettere qualcosa di nuovo, fresco e diverso, e vedrete ci sentiremo subito meglio.

Sperando in un allentamento delle restrizioni, per non trovarci impreparate, oggi scopriamo la tendenza top della primavera- estate 2021.

L’ultima tendenza è lo sporty-chic, che mixa capi sportivi con tocchi borghesi e ultra femminili, per un look pratico e comodo.

Colori

Parlando di colori vincono le tinte pastello: verde menta, glicine, albicocca, il giallo paglierino, quella nuance che sprigiona subito ottimismo, il celeste, il colore che sa di fresco e spensieratezza, l’intenso red passion.

Rimane sul podio il total look white.

Anche i colori della terra: ocra, sabbia, terra bruciata si confermano un grande classico, un passepartout per look più casual.
I colori fluo li sfoggiamo quando abbiamo bisogno di un look più rock ed energico, un pò il “tiramisù” del giorno.

Dettagli

Il dettaglio più cool è la lingerie a vista, o meglio il reggiseno a vista, da mettere come fosse un top o da lasciare intravedere sotto una giacca.

Le paillettes non hanno più orari, quest’anno si indossano sia di sera che di giorno, magari con delle sneakers bianche, per tornare a brillare.

Un trend già visto lo scorso inverno e che proseguirà per tutta l’estate sono le maniche a palloncino, un dettaglio di ispirazione rinascimentale, moda mania negli anni ’80 quando le spalle esagerate erano un must have. Nelle vetrine avremo volumi sempre più ampi, il dettaglio che ci renderà audaci.

Il pantalone di tutte le lunghezze

Il must have, che ha dominato tutte le ultime passerelle, sono i pantaloni. In pole position i jeans, soprattutto il grande ritorno di una leggera “zampa di elefante” e dei pantaloni cropped.

Immancabili gli shorts, da indossare nelle giornate più calde, stampati e in mille colori.

Torna il tailleur

Per tutte le età e per i tutti i giorni spazio ai tailleur doppio petto o classici. Magari indossati con sneaker ultra comode anche per andare in ufficio.

Pezzi vintage, of course, ma super creativi, la cui bellezza farà sognare per sempre.

Abiti floreali e a pois

E poi ci sono loro, gli immancabili abiti a fiori, il grande classico, che si ripete in ogni stagione. Versione midi e maxi, linee impero con maniche a palloncino, bustier con gonne ampie e tubini.

Ci saranno anche i pois. Camicie, abiti e giacche avranno colori scuri (nero o blu) su fondi pastello (giallo, verde).

Torna il camoscio

Il camoscio, invece, era scomparso da un pò, quest’anno torna tra le nuove tendenze. Scarpe, gonne, giacche sono comparsi alle sfilate di Alberta Ferretti e Tod’s.

Borse

Tornano anche le borse XXL, capaci di contenere tutto, comprese le mascherine, che ci faranno compagnia ancora per un pò.
Tacchi? No grazie. Nelle sfilate di Chanel, Valentino e Fendi abbiamo visto sfilare abiti lunghi, stile impero, con le scarpe basse.

La canottiera

Ve la ricordate la canottiera a costine anni ’90? Bene, sarà la protagonista della bella stagione in arrivo. Questo stile così semplice è, però, un classico amatissimo. Comoda e pratico, adatto sotto un jeans o pantalone baggy, e le immancabili sneakers.

Conclusione: c'è di tutto soprattutto sarà importante la capacità di mixare capi che già abbiamo nell'armadio con un pezzo importante, di solito un accessorio o un gioiello.

La tendenza è... Osare, osare, osare, sempre!

by Virginia D'Amico

Se vuoi vedere altri articoli simili a Verso la bella stagione. Siamo pronte? Entra nella categoria Look.

Articoli correlati

Go up